Fotovoltaico, il flop del Terzo conto energia nei numeri del Gse

conto energiaEco Dalle Città, 20/05/11 - Fotovoltaico, il flop del Terzo conto energia nei numeri del Gse

Il Gestore dei servizi energetici (Gse) ha presentato, nel corso di un’audizione alla Commissione ambiente della Camera, il bilancio del Terzo conto energia, mandato prematuramente in pensione dal decreto Romani. La breve parentesi del terzo decreto di incentivazione del fotovoltaico, entrato in vigore l'estate scorsa e destinato ad essere già accantonato il prossimo 31 maggio (inizialmente, sarebbe dovuto restare valido fino a tutto il 2013) non ha dato risultati esaltanti, e in effetti un consuntivo piuttosto magro era probabilmente inevitabile, considerata l'incertezza che ha caratterizzato il settore del fotovoltaico negli ultimi mesi, che ha determinato un vero e proprio blocco del mercato. In ogni caso, al 17 maggio, al Gestore risultano installati, con il regime tariffario previsto dal Terzo conto energia, solo 9.837 impianti, per una potenza complessiva di circa 184 Megawatt (Mw). Di questi, 166 impianti (potenza installata di 1,28 Mw) sono di tipo integrato, mentre soltanto uno, do potenza pari a 25 kilowatt, è a concentrazione.

Numeri completamenti diversi per il precedente e più generoso Secondo conto energia, grazie alla legge n.129/2010, il cosiddetto decreto “salva Alcoa”. Anche gli impianti terminati entro il 31 dicembre scorso (e per i quali sia stata inviata, entro la stessa data la prevista comunicazione di fine lavori), infatti, possono accedere alle tariffe incentivanti previste nel 2010, purché entrino in esercizio entro il 30 giugno prossimo. Secondo il dati del Gse, al 17 maggio erano entrati in funzione, col regime previsto dal Secondo conto energia, 190.352 impianti, per un totale di 4.882 Mw di potenza. Considerati anche gli impianti installati con il Primo conto energia (5.733, pari a una potenza totale di 163,8 Mw), in totale risultano incentivati in Italia 205.922 impianti fotovoltaici, che producono una potenza complessiva di 5.230 Megawatt.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS