6-7 Ottobre: a Firenze il "IV Forum Qualenergia"

gggggQualEnergia per battere la crisi. Clima, limiti delle risorse energetiche e nuove fonti, crisi economica e stili di vita sostenibili. L’incidente alla centrale di Fukushima ha imposto un’attenta riflessione sulle politiche energetiche e ha aperto su questo tema nuovi scenari sul futuro di molti Paesi in tempo di crisi.

 

Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, con il patrocinio di Ministero dell’Ambiente e Provincia di Firenze presentano per il quarto anno consecutivo il Forum QualEnergia?: due giorni di confronto tra istituzioni, industria e mondo della ricerca per parlare di fonti rinnovabili, mobilità sostenibile e Green economy. L’iniziativa, per la prima volta nella forma di Conferenza nazionale, propone una riflessione sul rapporto tra crisi ed energia: un settore strategico per lo sviluppo economico nazionale.

L’apertura dei lavori è fissata per le ore 10 di giovedì 6 ottobre, nella Sala Luca Giordano di Palazzo Medici. Dopo i saluti del Presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci e la relazione introduttiva del Presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza sono previsti i seguenti appuntamenti:

  • - ore 10.30 - Ricerca Lorien Consulting - La Nuova Ecologia: Antonio Valente Amministratore Delegato Lorien Consulting
  • - ore 10.45 - Nuovi scenari energetici dopo Fukushima

Partecipano:

  • Gianluca Cipolletta Territory International Power GDF Suez,
  • Francesco Fiore Direzione Business Development Conergy Italia,
  • Francesco Paolo Liuzzi Managing Director Nordex,
  • Carlo Manna Responsabile Ufficio Studi Enea,
  • Pasquale Pistorio Presidente Onorario Kyoto Club,
  • Stefano Scazzola Business Development Manager Sorgenia,
  • Mario Zambrini Amministratore Delegato Ambiente Italia.
  • Conduce: Enrico Fontana Direttore Nuovo Paese Sera.
  • Alle 12.30, sempre in Sala Giordano, conferenza stampa su “Rinnovabili e territorio: i Comuni danno i numeri”.

All’incontro con i giornalisti partecipano:

  • - Renzo Crescioli, Assessore provinciale Ambiente e Difesa del Suolo
  • - Piero Baronti, Presidente Legambiente Toscana
  • - Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS