La Terra ha un cuore caldo: il 5 novembre a Ecomondo Key Energy 2019

"Una nuova geotermia per elettricità e teleriscaldamento": questo il tema di un interessante convegno che si svolgerà nell'ambito degli eventi di Ecomondo Key Energy 2019, martedì 5 novembre - Sala Camelia Pad. B6 – 14:00 – 18:00, dove si farà il punto a livello mondiale sulla geotermia a zero emissioni alla luce anche di grandi innovazioni tecnologiche, presentate nell'occasione.

       #geotermiazeroemission #gigafree "La Terra ha un cuore caldo: il 5 novembre a Ecomondo Key Energy 2019 " Click to Tweet    

Le aziende italiane da anni sono protagoniste mondiali della ecoinnovazione in geotermia e finalmente in Italia sono stati approvati i primi impianti a ciclo binario e ad emissioni zero di tipo innovativo. E' urgente che si vada all'approvazione del nuovo provvedimento di sostegno alle energie rinnovabili non fotovoltaiche, il cosiddetto FER2, affinché non vi sia più un periodo morto che danneggi in modo irreparabile la nostra competitività internazionale. 

La geotermia dei cicli binari si candida a divenire uno strumento basilare per il raggiungimento dell'obiettivo dell'energia 100% rinnovabile. Le caratteristiche di energia rinnovabile continua, multifunzionale, ovvero capace di fornire elettricità, riscaldamento e raffrescamento e, adesso anche ubiquitaria, ovvero capace di essere estratta dal cuore caldo della Terra, in ogni luogo del pianeta. 

L'unica energia rinnovabile di matrice non solare, può far decollare definitivamente tutto il resto delle energie rinnovabili di matrice solare come fotovoltaica, eolica, idroelettrica, mareale, biogas e biomasse, candidandole anche alla partecipazione al capacity-market, oggi inspiegabilmente ed incredibilmente destinato solo all'impiego di energia fossile.

 

A seguire il programma del Convegno:

Una nuova geotermia per elettricità e teleriscaldamento

 

14:00 Introduzione e Benvenuto

Aurelio Cupelli (Rete Geotermica), con la presenza del Vice Ministro all’Ambiente Roberto Morassut e del Presidente della Commissione Industria del Senato Gianni Girotto (*)

 

14:30 – 17:30 Interventi

  • Gli impianti a ciclo binario made in Italy e leader nel mondo - Marco Baresi (Turboden, V.Presidente EGEC)
  • I nuovi cicli binari con scambiatori in pozzo - Giuseppe De Natale (INGV)
  • I teleriscaldamenti geotermici - Alessandro Murratzu (Idrogeo)
  • Interventi di rilievo a bassa entalpia per edifici pubblici: il caso di Prato - Arch. Michela Brachi, Ing. Filippo Bogani, Geol. Alice Ciulli
  • La nuova tecnologia geotermica zero emission “Eavor Loop” – Wouter Kool (Eavor Technologies Europe)
  • L’efficienza energetica tra le reti di teleriscaldamento e gli utenti – Guido Andreoni (Techno-System)
  • La collaborazione tra rete del metano e teleriscaldamenti freddi - Ing. Andrea Ricci (Snam4mobility)

17:30 Discussione e conclusioni

Fabio Roggiolani (Giga-Ecofuturo) e Giuliano Gabbani (UniFI- Giga – Ecofuturo)

 

Vi invitiamo a partecipare al convegno, ai primi 60 iscritti sarà inviato anche il biglietto di accesso di Ecomondo-Key Energy, scrivendo alla email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Durante i giorni della manifestazione venite a trovarci allo STAND Giga-FREE Pad. D7   STAND 193

 

La Redazione di Ecquologia

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS