Nuovo successo per la VI edizione del Festival Ecofuturo a Padova: "SMART WORLD & SMART PEOPLE: la Terra salvata dalla terra" con +10% dei visitatori

Dal 25 al 29 giugno a Padova la sesta edizione di Ecofuturo, presso il Fenice Green Energy Park ha registrato un altro tutto esaurito spingendo avanti il dibattito sulle migliori pratiche green per salvarci dal surriscaldamento globale in questa torrida estate.

   #ecofuturo2019 "Nuovo successo per la VI edizione del Festival Ecofuturo a Padova: "SMART WORLD & SMART PEOPLE: la Terra salvata dalla terra" con +10% dei visitatori" Click to Tweet  

Surriscaldamento globale, riduzione ed eliminazione della plastica, autostrade del mare, orti bioattivi, riconversione energetica e dual fuel per i motori delle auto e delle navi, nuove tecnologie green per la produzione di elettricità, biometano e molto altro ancora. Anche quest'anno Ecofuturo Festival 2019 ha offerto un ventaglio di soluzioni concrete a misura d'uomo, tra riflessioni di scenario e la presentazione delle più avanzate innovazioni tecnologiche in tema ambientale.

Il Fenice Green Energy Park di Padova è stato il centro del dibattito nazionale ed europeo sui temi dell'ambiente, alternando eventi teatrali in anteprima, workshop, proiezioni di film e momenti di relax con confronti cui hanno partecipato esponenti di spicco della pubblica amministrazione, del mondo delle associazioni e dei movimenti, e figure dell'informazione di calibro europeo.

Un'edizione da record che ha registrato una crescita dei partecipanti di oltre il 10%, superando le 3500 presenze fisiche, cui si aggiunge il grande successo social delle dirette streaming e Facebook (che saranno ritrasmesse ad un pubblico di circa 1,5 milioni di persone) che si sono susseguite durante le 3 sessioni quotidiane di dibattito, le presentazioni dei libri e gli spettacoli teatrali offerti al pubblico grazie anche alla presenza di Jacopo Fo che ha voluto regalare alla città l'anteprima nazionale del suo nuovo lavoro dal titolo “Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo”.

Ospiti di tutte le aree della conoscenza, della Pubblica Amministrazione e dei movimenti ecologisti, della politica, dell'informazione e della cultura: Jacopo Fo, cofondatore del Festival, Elly Schlein, il segretario del ministero dell'Ambiente Tullio Berlenghi, il presidente della Commissione Industria del Senato Gianni Girotto, il presidente del Consorzio Italiano Biogas Piero Gattoni, gli esponenti del movimento Fridays For Future Bruno Marques e il 14enne David Wicker, il giornalista di EuroNews Television Julián López Gómez insignito del Premio per la migliore informazione ecotecnologica e tanti docenti universitari, esponenti di aziende e della cultura italiana e internazionale.

"Da Ecofuturo parte la petizione contro il finanziamenti alle energie fossili – dichiarano Fabio Roggiolani, Jacopo Fo e Michele Dotti, fondatori di Ecofuturo – perché oltre al fotovoltaico e alle altre energie rinnovabili intermittenti abbiamo a disposizione anche la tecnologia per garantire la stabilità della rete. Saranno i cittadini, condominio per condominio, a trarre benefici ambientali e economici da questa rivoluzione e non più i soliti monopolisti. In questa edizione di Ecofuturo Festival infatti abbiamo presentato un sistema di produzione di energia elettrica direttamente da biometano senza combustione che, pure grande come un piccolo frigorifero è in grado di fornire energia elettrica a basso costo per un'intero condominio senza alcuna interruzione o cali di corrente. L'alleanza tra fotovoltaico, questo nuovo sistema e il geotermico permette nelle città di non avere più emissioni di polveri sottili".

Gli organizzatori di Ecofuturo Festival Fabio Roggiolani, Jacopo Fo e Michele Dotti, da sempre sostengono che favorire l’efficienza energetica, le energie rinnovabili e l’economia circolare, farebbe risparmiare all’Italia 200 miliardi di euro l’anno.

Ospite dell'ultimo giorno di Ecofuturo Festival 2019 anche il presidente della Commissione Industria del Senato, il sen. Gianni Girotto.

"Ogni anno partecipo a questa manifestazione perché è la concretizzazione delle migliori idee in campo ambientale, energetico e più in generale industriale" ha detto il Sen. Girotto "L'economia circolare, la tutela dell'ambiente e la transizione da un sistema energetico centralizzato e fossile ad un decentrato e basato sulle fonti rinnovabili e l'efficienza energetica. In questo ambito Ecofuturo è un punto di riferimento perché ospita operatori industriali che propongono tecnologie innovative in questo senso ma pure tutto un ecosistema culturale e sociale che tanto ha dato e può dare a questo ambito così importante".

Link filmato diretta facebook con Fabio Roggiolani, Gianni Girotto, Valerio Rossi Albertini e Giuliano Gabbani

Link filmato diretta facebook saluto di chiusura di Ecofuturo Festival 2019 con il team di Ecofuturo


Il sito di Ecofuturo

Il programma con tutte le sessioni dei cinque giorni di Ecofuturo 2019 si trova qui

Il servizio di RAI TGR Veneto su Ecofuturo 2019

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS