Ecologia, natura, storia, archeologia, avventura, a due passi da una metropoli si può: la proposta di Luigi Plos

Ebbene si! In tre guide escursionistiche “Luoghi Segreti a due passi da RomaLuigi Plos ci mostra posti unici e strabilianti negli immediati dintorni della capitale d’Italia, la città eterne Roma. in questo video articolo Luigi ci accompagnerà in luoghi incredibili ed impensabili a due passi dal centro della Capitale.

     #romalost #luigiplos "Ecologia, natura, storia, archeologia, avventura, a due passi da una metropoli si può: la proposta di Luigi Plos" Click to Tweet

Attraverso le parole di Luigi veniamo catapultati in un mondo inimmaginabile. Ma nulla che non conoscessimo. Solo che l'avevamo abbandonato tanto tempo fa.

Il mondo dello stupore, quello di quando si è ancora bambini e ogni cosa è adrenalina e ricerca dell'ignoto. Nel corso di vent’anni di esplorazioni Luigi ha individuato oltre cento luoghi sconosciuti, in cui possiamo declinare l’avventura, e l’immersione nella natura, nella scoperta di tracce, ormai dimenticate, del nostro passato.

In Italia infatti, più che in qualsiasi altro paese, la commistione fra natura e opere umane è totale e perfetta: un equilibrio bello e precario al tempo stesso, nel paese più ricco di biodiversità a livello europeo.

Questa commistione compone un paesaggio unico al mondo, apprezzato da Goethe e da tanti altri, che, per tremila anni, civiltà geniali hanno reso sempre più bello e funzionale, integrando, appunto, elementi antropici nella natura.

Il paesaggio è l’archivio della nostra storia, può essere decifrato da chi ne possiede la chiave culturale ed è il bene culturale più importante d’Italia. Mettere il paesaggio al centro dell’attenzione, in particolare dei ragazzi, ci permette di contrastare la crescita illimitata e di capire che la qualità delle nostre vite non è legata ai redditi e ai consumi, ma alla qualità dell’ambiente dove viviamo noi e dove vivranno i nostri figli.

Ognuno di noi, seguendo le sue competenze e le sue passioni deve frequentare il nostro territorio e proteggerlo, non come turisti consumatori, ma, come suggerisce Luigi nelle sue guide, come viaggiatori curiosi e premurosi, come operatori culturali, che interpretano e rendono fruibile il nostro paese.

Godiamoci il semplice camminare all’aria aperta in cerca di avventure e delle nostre radici nei luoghi straordinari ben narrati nelle guide, all’interno della grande aula verde a disposizione di tutti noi “studenti del paesaggio”.

Nell'era della globalizzazione inseguiamo mete esotiche distanti, quando abbiamo alle porte di casa un paradiso.

E … solo la bellezza (forse) salverà l’Italia.

A seguire un breve video nel quale Luigi Plos ci accompagna in alcuni luoghi oggetto delle sue guide

Alcuni itinerari in un insospettabile interland capitolino

Il Castello di Ischia 

 

La Gola di San Vittorino

 

Le Cave di Salone

 

Per approfondire: Sito e blog Luigi Plos

 

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS