Da Dario Fo a Toscani per sostenere l'ospedale di Pitigliano

team ospedale medicina integrata di pitiglianoDa Dario Fo e Franca Rame al loro figlio Jacopo, fino a Oliviero Toscani e Angela Terzani. Sono alcuni dei soci sostenitori, informa una nota, dell'associazione "Amici dell'ospedale di Pitigliano nata per promuovere e diffondere tra i cittadini il ricorso alla medicina integrata

 

(come l'agopuntura, l'omeopatia, e la fitoterapia) che viene praticata, prima esperienza a livello italiano, nel nosocomio maremmano.

L'associazione è stata presentata oggi in Consiglio regionale della Toscana dal suo presidente Fabio Roggiolani, ex consigliere regionale, insieme al presidente della commissione sanità Marco Remaschi (Pd) e al consigliere Fds-Verdi Mauro Romanelli.

"Quella dell'ospedale di Pitigliano, in provincia di Grosseto - ha ricordato Remaschi - è un'esperienza che dobbiamo far crescere e valorizzare nella prospettiva di raggiungere l'obiettivo di dare nuove opportunità e risposte adeguate alla domanda di benessere che arriva dai cittadini". Remaschi ha aggiunto che il progetto Pitigliano e la medicina integrata troveranno spazio nel prossimo piano socio-sanitario della Regione Toscana.

Un impegno politico e istituzionale è stato assicurato anche da Romanelli  secondo cui occorre "lavorare affinchè Pitigliano non sia solo un bel fiore all'occhiello del sistema sanitario regionale". L'associazione, ha spiegato Roggiolani, ha da poco iniziato il suo lavoro per "sostenere con forza un'esperienza che ha incontrato grande attenzione da parte della popolazione". Tra gli obiettivi anche quello di istituire borse di studio per aiutare la ricerca scientifica e per costruire progetti di integrazione tra ospedale e territorio con le medicine integrate.

 

FONTE : Repubblica.it - 12 settebre 2011

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2011/09/12/news/da_dario_fo_a_toscani_per_sostenere_l_ospedale_di_pitigliano-21569337/

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS