La depurazione portatile ed eco di MABR: premio ecoinnovazione di Ecomondo a Fluence

Nella rosa delle econinnovazioni premiate dal Comitato Scientifico di Ecofuturo ad Ecomondo 2019 è presente anche il sistema di depurazione portatile, modulare ed eco MABR di Fluence per la rimozione efficiente dei nutrienti biologici da reflui civili. Cerchiamo di conoscere meglio questa ecoinnovazione attraverso l'intervista del Direttore di Qualenergia Sergio Ferraris a Luca Fortini, tecnico commerciale di Fluence Italy (nella foto una soluzione containerizzata di Mabr - Fonte Fluence).

   #mabrfluence #depurazioneovunque "La depurazione portatile ed eco di MABR: premio ecoinnovazione di Ecomondo a Fluence" Click to Tweet

MABR di Fluence è una tecnologia brevettata e validata per il trattamento delle acque reflue civili. Consiste in una membrana semipermeabile a spirale che supporta la formazione di un biofilm aerobico in un ambiente anossico. La membrana semipermeabile viene installata all'interno di un serbatoio contenente il refluo mentre l'aria a bassa pressione viene insufflata all'interno della membrana stessa. L'ossigeno viene costantemente fornito e totalmente utilizzato dal biofilm nitrificante aderente alla membrana, mentre nell'interspazio tra le membrane avviene la simultanea denitrificazione ad opera del fango adeso.

Figura 1. La nitrificazione-denitrificazione simultanea all'interno della stessa vasca offre una buona rimozione dei nutrienti in un processo a singolo stadio con costi di aerazione minimi.

L'aerazione a bassa pressione offre un notevole risparmio energetico rispetto all'aerazione convenzionale ad alta pressione. L'esclusivo processo MABR offre un'efficace rimozione dei nutrienti biologici che si traduce in risparmi operativi e minimo impatto dal punto di vista dei volumi.

La versione containerizzata Aspiral S1 tratta fino a 50 m3/giorno di acque reflue civili e include un pre-trattamento completo e un chiarificatore secondario. Le versioni Aspiral L1-5 trattano fino a 300 m3/giorno di acque reflue civili con chiarificatore secondario o UF e sono disponibili separatamente per completare il trattamento operato nel reattore biologico.

È possibile anche applicare questa tecnologia ad impianti esistenti per il retrofit ed ampliamento di impianti trattamento acque reflue civili. La soluzione offerta da Fluence è chiamata SUBRE e fornisce un’efficace rimozione di azoto e fosforo con un basso opEx e ingombro ridotto. La capacità di retrofit è compresa tra 2.000 e 100.000 m3/giorno. È prevista l’installazione in una vasca anossica (se necessario, viene installato un muro di separazione) ed è possibile l’utilizzo di un sistema di aerazione esistente. Il trattamento è a singolo stadio e non c’è quindi bisogno di ricircolo di miscela aerata.

Il contenuto molto alto di azoto totale (TN) nell'effluente è ottenuto grazie alla simultanea nitrificazione e denitrificazione e il trattamento a biofilm garantisce una stabile qualità dell'effluente. I vantaggi di questa soluzione sono i bassi costi operativi fino al 50% inferiori rispetto al trattamento convenzionale e fino al 90% in meno di energia richiesta per l'aerazione. In particolare abbiamo: 

  • Eccellente opzione per esigenze decentralizzate - Le soluzioni MABR containerizzate sono progettate per soddisfare le esigenze di piccole installazioni isolate, che necessitano di acqua direttamente nel sito, in accordo con gli standard di prestazione tecnica e la praticità finanziaria.
  • Pronto all'uso. La possibilità di installare un sistema compatto e autonomo permette che la costruzione di un impianto di trattamento delle acque reflue sia commissionato e attivo in un tempo relativamente breve. Questo può essere fatto sia come un'installazione totalmente nuova o in sostituzione di un sistema CAS obsoleto o non funzionante.
  • Infrastruttura indipendente. Un sistema MABR autonomo e dimensionato in base alle esigenze dell'applicazione può essere situato vicino al punto di necessità - per città o quartieri, luoghi di lavoro temporanei o permanenti.
  • Specifico per l'applicazione. Ancora più importante, la capacità di mettere a punto i parametri di progettazione per ciascuna unità del sito e per l'applicazione specifica rende più semplice soddisfare le esigenze operative in una varietà di applicazioni e livelli di capacità:
    • Piccole comunità, spesso rurali (fino a 5.000 residenti)
    • Caselli autostradali e zone di sosta
    • Siti di costruzione
    • Campi minerari o petroliferi
    • Stabilimenti industriali
    • Basi militari
    • Ospedali e scuole
    • Resort e campi da golf

 

Qualunque sia la configurazione necessaria, la soluzione containerizzata MABR offre sempre vantaggi nel trattamento delle acque reflue ad alta efficienza energetica, con ridotto consumo di sostanze chimiche e con un ingombro ridotto. Oltre a queste funzioni base, ci sono opzioni aggiuntive per soddisfare specifiche condizioni di afflusso delle acque reflue o requisiti di scarico degli effluenti in diversi modi:

  • Trattamento di base. I sistemi containerizzati possono essere dimensionati in base alle esigenze di capacità attuali o con capacità aggiuntive per adattarsi alla crescita futura prevista. Dopo la rimozione dei nutrienti e del BOD tramite MABR, l'acqua scorre normalmente attraverso un chiarificatore come trattamento aggiuntivo prima di essere scaricata.
  • Trattamento in serie. Mentre ogni vasca contenente un MABR a spirale è progettata come un sistema a uno stadio, il collegamento sequenziale di più vasche in serie consente di raggiungere livelli totali di azoto progressivamente inferiori fino a 10,0 mg / L o meno (vedi Figura 2).

 

Figura 2. La tecnologia MABR a foglio piatto può fornire livelli progressivamente più bassi di azoto totale quando più reattori MABR sono collegati in serie per rimuovere progressivamente più nutrienti in ogni fase.

A seguire l'intervista fatta in occasione di Ecomondo 2019 dal Direttore di Qualenergia Sergio Ferraris a Luca Fortini, tecnico commerciale di Fluence Italy

Di seguito anche un interessante video che ci accompagna nella nuova ecotecnologia modulare di depurazione MABR di Flunce

Scarica la brochure del sistema Mabr di Fluence

La Redazione di Ecquologia

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS