Ecomondo 2015: “Geotermia 2.0” e l’impegno politico dell’On. Samuele Segoni

turboden-geothermal

Concludiamo questo lungo precorso di approfondimento sui singoli contributi dell’interessante Convegno dal titolo “La nuova geotermia: sicura, pulita, continua. Verso la Carta di Abbadia San Salvatore“, inserito nel programma della splendida edizione 2015 di Ecomondo-Keyenergy di Rimini, con la componente istisuzionale, rappresentate nel’occasione dall’ Onorevole Samuele Segoni.

 

Una sensibilità anche professionale, quella dell’On.Segoni, che, da geologo, ha dato il suo importante contributo fino dall’incontro iniziale nell’elaborazione della Carta di Abbadia San Salvatore del 15 luglio scorso. Un tema sul quale Segoni ha portato avanti una specifica mozione sulla buona geotermia nel suo lavoro alla Camera dei Deputati.

Un dovere importante secondo il parlamentare. quello di ascolto dei tavoli tecnico scientifici, come il Convegno di Ecomondo, dove sono confluite esperienze importanti a livello di innovazione di processi tecnologici, ma anche nuovi approcci per avvicinarle obiettivamente ai cittadini, eliminando finalmente tutta le enormi strumentalizzazioni oggi presenti in Italia, che sono annoverabili più ad “anniettalismo” che a “pseudo ambientalismo”. Una funzione fondamentale per redigere linee di indirizzo e regolatorie, davvero capaci di fare emergere le migliori tecnologie disponibili, tagliando fuori il più possibile proposte pseudo innovative.

Un motivo in più, nell’impegno parlamentare di Segoni, quello di riportare l’Italia al centro della geotermia mondiale, vista l’enorme presenza di competenze ed eccellenze singolari, che stentano ancora molto a fare sistema e a poter esprimere così tutte le loro potenzialità.

link alla nota sul convegno di Ecomondo 2015 del 6 novembre scorso dal blog dell’On. Samuele Segoni

Ma lasciamo la parola all’intervista da me effettuate all’On.  Samuele Segoni del Gruppo Misto della Camera dei Deputati a margine dell’evento.

A seguire anche il punto sul Convegno sulla nuova geotermia e sulla elaborazione della “Carta di Abbadia San Salvatore sulla buona geotermia“, da parte del Vice Presidente Giga Fabio Roggiolani.

 

Sauro Secci

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS