La Gran Bretagna lancia il primo Conto Energia per le Rinnovabili Termiche
Renewable Heat IncentiveIl Governo del Regno Unito ha approvato ufficialmente il 10 marzo scorso il “Renewable Heat Incentive” per gli impianti di piccola potenza: un “conto energia termico” per solare termico, biomasse, geotermia e pompe di calore.
Il “Renewable Heat Incentive” entrerà in vigore quest'anno per le industrie e il settore commerciale, mentre da ottobre 2012 sarà disponibile per famiglie e aziende. Per 20 anni garantirà una tariffa feed-in agli impianti che producono calore da rinnovabili.

Il Dipartimento per l'Energia e i Cambiamenti Climatici del Regno Unito stima che l'incentivo genererà investimenti per 4,5 miliardi di sterline, con 13.000 installazioni nell'industria e 110.000 nel settore pubblico e in quello commerciale. In questo modo il numero di impianti termici alimentati da fonti rinnovabili raggiungerà nel 2014 un numero sette volte superiore a quello previsto, con notevoli ricadute positive sull'occupazione lungo tutta la filiera.

Per maggiori informazioni:
http://www.decc.gov.uk/en/content/cms/news/PN2011_023/PN2011_023.aspx
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS