Ecofuturo 2014 - 27/7 - Acqua naturizzata, un nuovo mondo per l'acqua da bere

Trasformare il consumo di 12 miliardi di bottiglie di acqua minerale in 12 miliardi di litri d'acqua erogati dai fontanelli pubblici oppure da macchine naturizzatrici familiari o condominiali: E’ possibile.

 

Avremo acqua a km 0 appena potabilizzata dalla rete pubblica e resa più buona o anche fresca o gassata sul momento. Risparmieremo anche in termini economici, oltre a bere un'acqua che non ha effettuato lunghi viaggi, non è stata mesi o anni stoccata in magazzini e piazzali e divenendo, anche per questo, migliore e più salubre.

Sarebbero 600.000 i viaggi di camion risparmiati per il trasporto dell’acqua minerale imbottigliata nei punti vendita ed almeno altrettanti per riportare a recupero le bottiglie in plastica, senza considerare l'energia per lo smaltimento e il petrolio importato risparmiato, con un fiume tra plastica e gasolio, sottratti alla dispersione ed all’inquinamento. Macchine, filtri, lampade, tecnologia e acqua tutta Made in Italy, saranno gli elementi essenziali di quello che dimostreremo con la SIDEA Italia, azienda privata di Pontassieve, la Secam azienda pubblica per la gestione del servizio idrico e dei rifiuti della Valtellina e l'assessore al Comune di Sondrio,  Marina Cotelli.

Non mancherà il confronto con le altre tecnologie e sulla validità di quella della naturizzazione, parleremo di soluzioni tentate in passato, rivelatesi errate, in tutto o in parte, come le caraffe filtranti, i fontanelli a osmosi inversa, i bottiglioni multi-litro rovesciati ecc.. Insomma pubblicizzeremo un po' chi ci prova per riuscire ad aiutarli a crescere, mettendoli a confronto con il mondo ecotecno che non ama il green-washing ovvero rifarsi il trucco senza passare dalla riconversione.

Il risparmio secco misurabile per il sistema pubblico si riassume in 12 miliardi di bottiglie in plastica da smaltire, pari a 1.200.000 tonnellate, che, a una media di costo di 100 €/tonnellata, assommano a 120.000.000 milioni di € di risparmio solo sulla voce bottiglie di plastica.

Un risparmio considerevole, che non contempla ulteriori positive ricadute in termini di costi sociali e sanitari, legate al crollo del numero di incidenti a fronte di oltre un milione di viaggi di camion in meno, oltre al risparmio imputabile ai costi sanitari, relativamente alle molte patologie, legate all'inquinamento atmosferico e specificatamente alle polveri sottili.

 

Domenica 27 Luglio

Ore 11 e 15

 

Fabio Roggiolani

Organizzatore della sezione Economia € Ecologia  di Ecofuturofestival


Seguici su:

facebook ecquologia official page

ecquologia news official twitter

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Video

Altri Video
Watch the video

Terra ed Ecologia

Altri Articoli

Energie Rinnovabili

Altri Articoli